Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa godere di tutte le funzionalità del nostro sito. Continuando a navigarlo ne accetterai l'utilizzo.

Cosa facciamo

Accoglienza in Italia di minori Bielorussi

Indice articoli

Tipi di accoglienza

L’Associazione organizza due diverse tipologie di accoglienza, rispettivamente in periodo scolastico e in periodo estivo.

 

Accoglienze in periodo scolastico

L’Associazione considera prioritaria e strategica questo tipo di accoglienza, caratterizzata dai seguenti punti chiave:

  • I bambini vengono ospitati per circa due mesi, nel periodo marzo-aprile
  • I bambini, appartenenti a due o più classi, sono sempre accompagnati dalle rispettive insegnanti bielorusse e da una interprete
  • Durante il soggiorno in Italia, i bambini proseguono regolarmente le loro attività didattiche in idonei locali reperiti dall’Associazione
  • Al fine di permettere a qualsiasi famiglia di ospitare un bambino, non viene richiesto alla famiglia ospitante alcun ingente impegno economico, fatti salvi l’abbigliamento, l’ali­men­tazione e il materiale didattico per il bambino ospitato
  • Uno stesso bambino può essere ospitato, nei periodi invernali, esclusivamente per 2 anni consecutivi.

La rotazione offre a un maggior numero di bambini la possibilità di un soggiorno in Italia e limitare il soggiorno a 2 anni riduce il rischio di causare nei bambini ospitati, al momento del rientro, crisi di rigetto verso l’ambiente d’origine o di disistima verso la loro realtà e il loro paese (fattori, questi, che sarebbero estremamente negativi per la loro formazione e la loro crescita).

La rotazione, inoltre, offre la possibilità di ospitare in Italia, in anni successivi, tutti i bambini di una famiglia, possibilmente presso la stessa famiglia italiana, approfondendo, in questo modo, la conoscenza reciproca e le opportunità di scambio tra le famiglie.

 

Accoglienze in periodo estivo

Al fine di assecondare le esigenze e i desideri di alcune famiglie ospitanti, l’Associazione organizza anche un secondo tipo di accoglienza, caratterizzata dai seguenti punti chiave:

  • Possono essere ospitati esclusivamente bambini che siano già stati ospitati in Italia nell’ambito delle Accoglienze in periodo scolastico
  • I bambini vengono ospitati per un periodo di uno o due mesi, tipicamente luglio e/o agosto
  • I bambini sono sempre accompagnati da una interprete
  • I bambini trascorrono la maggior parte del tempo in famiglia
  • Tutte le spese relative al trasporto dei bambini, alle pratiche burocratiche, alle assicurazioni e al soggiorno dell’interprete sono a totale carico delle famiglie ospitanti.

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

In collaborazione

world-map

Realizzato in collaborazione tra l’Ass. Comitato Girotondo ed il Centro Servizi per il Volontariato Vol.To

Webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultime news

More inNews