Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa godere di tutte le funzionalità del nostro sito. Continuando a navigarlo ne accetterai l'utilizzo.

Cosa facciamo

Accoglienza in Italia di minori Bielorussi

Indice articoli

Adempimenti burocratici

Documenti relativi alla richiesta di accoglienza

La richiesta di accoglienza deve essere inoltrata all’Associazione almeno 120 giorni prima della data di inizio dell’accoglienza stessa e deve essere corredata dei seguenti documenti:

  1. 1 copia del documento Dichiarazione per l’Accoglienza, firmata in originale da entrambi i genitori ospitanti
  2. 2 copie del documento Dichiarazione per la Questura, firmate in originale dal capo famiglia ospitante
  3. 3 copie del documento Autocertificazione dello stato di famiglia, firmate in originale dal capo famiglia ospitante
  4. 2 copie del documento Dichiarazione per la Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, firmate in originale da entrambi i genitori ospitanti
  5. 2 fotocopie di un documento di identità valido di tutti i componenti della famiglia elencati nella Dichiarazione sostitutiva aventi età superiore ai 14 anni
  6. 1 fotocopia di un documento di identità valido di eventuali domestici o altre persone che vivano stabilmente presso la famiglia.

 

Verifica da parte delle autorità competenti

La richiesta di accoglienza da parte del capofamiglia è soggetta a una verifica da parte delle autorità competenti (Questura di competenza e Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali) che possono approvare o respingere la richiesta qualora non ritengano idonea la famiglia a questo tipo di iniziativa.

 

Permesso di soggiorno

Le formalità burocratiche relative all’immigrazione e miranti al rilascio del permesso di soggiorno sono espletate dall’Associazione. 

 

Viaggi all’estero

Durante il loro soggiorno in Italia, i bambini ospitati NON possono recarsi all’estero, in quanto il loro visto di ingresso è valido esclu­siva­mente per il territorio nazionale italiano.

 

Polizze assicurative

I bambini e gli accompagnatori ospitati in Italia vengono assicurati con le seguenti polizze:

  • Polizza Infortuni: Caso morte, Invalidità permanente, rimborso spese mediche;
  • Polizza Responsabilità Civile verso Terzi, per danni che i bambini ospitati possono arrecare a terzi.

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

In collaborazione

world-map

Realizzato in collaborazione tra l’Ass. Comitato Girotondo ed il Centro Servizi per il Volontariato Vol.To

Webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultime news

More inNews