Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa godere di tutte le funzionalità del nostro sito. Continuando a navigarlo ne accetterai l'utilizzo.

Progetti ultimati

Progetti mirati alla crescita della cultura informatica

Indice articoli

Progetto EC4BC: Certificazioni Europee per Ragazzi Bielorussi (2006-2007)

Il progetto EC4BC Certificazioni Europee per Ragazzi Bielorussi è stato realizzato con un co-finanziamento da parte della Regione Piemonte nell'ambito dell’assegnazione di contributi a favore di iniziative di cooperazione decentrata in Bielorussia e Ucraina, anno 2005.

Obiettivi raggiunti

Tra gli obiettivi raggiunti vanno evidenziati:

  • Grazie alla disponibilità del materiale raccolto nell’ambito del progetto 200 PC per la Bielorussia, sono state allestite aule informatiche presso le scuole dei 2 villaggi rurali di Malie Avtiuchi (М. Автюки) e Novaia Antonofka (Н. Антоновка) della provincia di Kalinkovici (Калинковичи), regione di Gomel e della suola/internato (orfanotrofio) Minsk5 (школа-интернат для детей сирот Минск № 5) di Minsk (Минск).

In particolare:

  • La scuola del villaggio di Malie Avtiuchi è stata dotata di 2 aule informatiche, destinate rispettivamente agli studenti delle prime classi ed a quelli delle classi superiori. Questa ultima è stata attrezzata con parte degli arredi forniti dal Politecnico di Torino ed è dotata di postazioni più performanti, connesse a un server tramite connessione di tipo wireless, a sua volta connesso a Internet.
  • La scuola del villaggio di Novaia Antonofka è stata per ora dotata di 1 sola aula informatica, situata in un locale temporaneo, in quanto problemi edilizi (caduta di acqua dai soffitti in caso di pioggia in vari locali del secondo piano) hanno impedito la realizzazione di un locale definitivo. I lavori di ristrutturazione dovrebbero essere ultimati quanto prima e, a ultimazione avvenuta, si provvederà alla realizzazione dell’aula nella sua versione definitiva, con il relativo impiego anche degli arredi trasportati. L’aula attualmente utilizzata è dotata di postazioni connesse a un server tramite connessioni di tipo cablato.
  • La realizzazione di un’aula informatica presso il villaggio di Vorotin non è stata possibile a causa dell’indisponibilità alla collaborazione da parte della direzione della scuola. Sono attualmente in corso le pratiche per lo spostamento dei computer consegnati presso altre scuole della regione.
  • È stata installata, presso ciascuna scuola target, una piattaforma per la erogazione di corsi in modalità e-learning.
  • Nel corso del progetto si è registrata una significativa evoluzione nei programmi didattici a carattere informatico delle classi 8, 9, 10 e 11. A seguito di un attento studio dei medesimi e di una dettagliata analisi comparata con il Syllabus ECDL è stata rilevata una completa copertura di quest’ultimo da parte dei programmi ministeriali. Si è quindi convenuto, di comune accordo con i direttori delle scuole target, di soprassedere inizialmente all’erogazione di corsi per gli studenti, in quanto si sarebbero rivelati sovrabbondanti rispetto a quanto insegnato nel corso delle attività didattiche già programmate.
  • Sono state avviate le procedure per l’accreditamento di un Test Center ECDL presso la scuola del villaggio di Malie Avtiuchi.

Criticità riscontrate

Nella realizzazione del progetto sono state riscontrate notevoli difficoltà dovute, principalmente a:

  • Ritardo nell’erogazione dei fondi da parte della Regione Piemonte, che ha costretto l’Associazione di Volontariato a esposizioni finanziarie particolarmente significative rispetto ai propri bilanci.
  • Incredibili e imprevedibili difficoltà di ordine burocratico connesse allo sdoganamento, da parte delle competenti autorità bielorusse, del materiale trasportato.
  • Difficoltà non prevedibili in Bielorussia, quali la indisponibilità fisica di locali idonei presso la scuola del villaggio di Novaia Antonofka e, nonostante le promesse iniziali, la assoluta mancanza di interesse e collaborazione da parte della direzione della scuola di Vorotin.

Mutate condizioni al contorno, quali la sopraggiunta modifica dei programmi didattici delle materie informatiche e la disponibilità di accessi ad Internet, assolutamente imprevedibili al momento della stesura del progetto, hanno richiesto numerose “varianti in corso d’opera” al fine di massimizzare l’efficacia e l’efficienza delle soluzioni via via adottate.

Partecipanti

Il progetto ha visto la partecipazione, in Italia di:

  • Comitato Girotondo
  • Comune di Lauriano (To)
  • Politecnico di Torino
  • Skill-on-Line srl
  • AICA (Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico)

e in Bielorussia di:

  • Ministero dell’Istruzione della Repubblica di Belarus
  • Dipartimento dell’Istruzione – Comitato esecutivo della provincia di Kalinkovici.

Il valore complessivo del progetto è stato di 117.770,00 €, di cui 34.950,00 a carico della Regione Piemonte e la restante parte a carico dei partner del progetto stesso.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

In collaborazione

world-map

Realizzato in collaborazione tra l’Ass. Comitato Girotondo ed il Centro Servizi per il Volontariato Vol.To

Webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultime news

More inNews